Memoires Olga I Korostovetz (1895-1993)-Diario di un’epoca di Carlo Gastone

In queste “Memoires”, Olga racconta la storia della sua gioventù all’estero, al seguito del padre, in un periodo storico ricco di eventi e di trasformazioni da lei vissuti in prima persona.

Memoires


Le memorie coprono il periodo dal 1895 al 1970.

Pur rispettando il rigore storico e la tragicità degli eventi, Olga descrive episodi arguti di vita quotidiana, nei quali appaiono anche personaggi storici, che rendono la lettura piacevole e scorrevole.

Si tratta di descrizioni particolareggiate di episodi che, di fatto e nonostante la dolcezza dell’esposizione, stanno già indicando la fine inevitabile di un mondo che cambierà in ragione dello stravolgimento dei costumi e delle usanze dell’epoca.

Per poter meglio comprendere lo spirito e le sfumature dei racconti occorre delineare brevemente le origini della famiglia Korostovetz immersa ancora, per mentalità e forma di ragionare, in una Russia imperiale, teocratica e patriarcale.

Dopo i rivolgimenti che vi sono stati e che hanno stravolto i vari archivi, si ha notizia di un primo personaggio della famiglia nato a metà del‘600 di nome Mikhail Korostovetz, di nobiliorigini, appartenente alla famiglia polacca Chrostowski di stemma Ostoja.

Dopo il soggiorno di San Pietroburgo, Papà venne nominato segretario della Legazione Russa a Lisbona in Portogallo, periodo di cui ho solo vaghi ricordi.

Mio padre raccontava che non appena era arrivato nel paese era dovuto andare dal ministro, il barone Laundsdorf, per presentarsi. 

Lo stesso domestico che gli aveva aperto la porta lo condusse nella sala da pranzo, dove trovò il maggiordomo ed il ministro intenti a preparare e decorare la tavola da pranzo e notò con moltissimo stupore che, mentre il ministro stesso preparava il desco per il ricevimento, il maggiordomo attendeva, passivo, restando immobile al suo fianco in attesa di ordini.  

Insomma chi lavorava era il padrone di casa, mentre il domestico compiaciuto stava a guardare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.